“Duomo” è una parola che deriva dal termine latino “domus”, cioè “casa”. Il Duomo è la casa di Dio e del suo popolo.
Siete dunque bene accolti; vi invitiamo ad ammirare le opere d’arte e di fede con cui i Fiorentini attraverso i secoli hanno abbellito questo luogo sacro.
Ci permettiamo inoltre di dirvi qualcosa sul senso profondo che questi monumenti hanno per noi. Lo scopo di questo sito, infatti, è quello di suggerire le circostanze storiche e le idee religiose che hanno influito sulla forma e decorazione del Battistero, del Campanile e della Cattedrale.
In riferimento a quest’ ultimo termine, precisiamo che il Duomo si chiama anche “Cattedrale”, perchè vi è la cattedra del Vescovo; è, cioè, il luogo in cui il Vescovo celebra e predica la Parola del Signore.
II Duomo, però, come del resto ogni chiesa, è soprattutto una “casa di preghiera per tutti i popoli” (Isaia 56,7): pertanto è “casa vostra”, anche se non siete fiorentini, anche se non siete credenti. Noi speriamo quindi che vorrete unirvi a noi nel rispettarla ed amarla.

La Cattedrale

Il Battistero

Piazza del Duomo